Cookie

Questo sito utilizza i COOKIE per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei COOKIE.
Per maggiori informazioni e su come rimuoverli consultare la nostra politica sui COOKIE.

Privacy Policy

venerdì 16 marzo 2012

Lattuga ripiena


Ho chiesto a Rino " se per caso vai a fare la spesa mi compri un po' di verdure verdi per favore ?....non pensavo svaligiasse il reparto ortofrutta ! Mi sono trovata il balcone con pacchi , sacchetti  e il cassetto della verdura del frigo colmo ! E adesso ? Siamo solo in 3 , mi devo far venire in mente qualche cosa al piu' presto per utilizzarla tutta caspita ! Cosi ' ho applicato piu' o meno la regola che mi ero imposta all'inizio del mese in verde , cioè calma.....e ho ottimizzato un po'  l'utilizzo di alcune verdure ....involtini , zuppe , tortini , ripieni... man mano postero' tutto se ci riesco...ora partiamo con questa ....
Chi di voi fa i salti mortali per mangiare i cavolini di Bruxelles alzi la mano....uhm....pochissimi ! In casa mia non sono molto amati , per l'odore che lasciano quando si cuociono, e  per il sapore forte che hanno . Ma fanno cosi bene . Per non parlare dei bambini . Come farglieli mangiare senza che arriccino il naso disgustati ? Nascondendoli . Si , li ho mimetizzati con le patate  e il cavolino c'è anche se non si vede ! E ne ho preparato un po' , utlizzandolo in altre pietanze....ottimizzate gente , ottimizzate !
Questa è una parte della spesa di mio marito....


Ingredienti
lattuga
4 patate
1 confezione di cavolini di Bruxelles
sale q.b.

Esecuzione
Lavate qualche foglia di lattuga , in base a quanti involtini volete preparare . Togliete la costa centrale dura e mettetela da parte (foto 1) . Lessate le patate con la buccia e passatele come per fare il purè ( passatele nello schiacciapatate come avevo già suggerito con la buccia, senza ustionarvi le dita nel pelarle ...) . Lessate i cavolini e frullateli . Frullate grossolanamente qualche foglia di lattuga e la parte centrale che avevate messo da parte . Agginugete il tutto alle patate schiacciate e salate ( foto 2 - 3 ) . Il composto avrà il contrasto morbido delle patate e cavolini frullati e il croccante della lattuga . Dividete la foglia di lattuga e adagiate un cucchiaio di ripieno ( foto 4 ) e arrotolatela .

Potete mangiarli cosi al naturale , io infatti non ho usato olio , oppure condirli come piu' vi pîace.... il cavolino c'è , ma è talmente mimetizzato che sfido anche il palato piu' delicato a sentirne il gusto.....e piu' leggera di cosi ! E il ripieno avanzato l'ho utilizatto per ....la prossima ricetta !!!


con questa ricetta partecipo al contest

7 commenti:

  1. bellissima ricetta davvero un'idea molto originale

    RispondiElimina
  2. La necessità aguzza l'ingegno! Fantastico questo abbinamento...
    Anch'io ho un marito che quando gli chiedo 2 foglie di alloro arriva con un ramo!
    Ahahah
    Ciao

    RispondiElimina
  3. ahahh!!!! occhio alle richieste allora!!ciaooo

    RispondiElimina
  4. ahahhhhh, però anche lui ti tiene botta eh!?!?! Insuperabile Rino! Io sarei un'ospite fissa, vivo di verdure VERDI ;))

    RispondiElimina
  5. più verde di così!!!! evviva la dieta vegetariana;)
    ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  6. ahaha...e mancano ancora gli asparagi e i carciofi...si è dimenticato!!!!

    RispondiElimina
  7. Io faccio i salti mortali per i cavolini! Anche tripli!!! mi piace tantissimo questa ricetta!

    RispondiElimina