Cookie

Questo sito utilizza i COOKIE per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei COOKIE.
Per maggiori informazioni e su come rimuoverli consultare la nostra politica sui COOKIE.

Privacy Policy

giovedì 2 febbraio 2012

Torta al limone e liquirizia

                                                                                                                           (English version below)
La colazione è il momento piu' importante della giornata . Serve per affrontare i numerosi impegni che la vita frenetica ci chiama a compiere . A volte si ingurgita un caffè bollente e basta . Se va bene un biscotto di corsa. Non tutti riescono a concerdersi una colazione tranquilla , seduti al tavolo . Alcuni invece si prendono del tempo e cominciano la giornata con caffè , latte , cereali , fette biscottate ecc...Io faccio parte della categoria seduta al tavolo, tazza di caffelatte e biscotti o cereali o una buonissima fetta di torta preparata da me ovviamente . Quando invece mi capita di fare la turista...bè , la colazione negli alberghi è un momento sacro irrinunciabile per me. Dura esattamente un 'ora . Mangio dal salato al dolce . Non mi faccio mancare davvero niente . E questo mi serve per affrontare la lunga giornata da turista ...A casa invece mi limito perchè proprio non ho un'ora di tempo , dal momento che già mi alzo all'alba!!
Questa torta è la dimostrazione come le ricette possono essere modificate in corso d'opera. Era nata come torta di mele , quella classica della nonna , stile Nonna Papera di Topolino per intenderci . Alta , morbida , profumata . Per la prima colazione . Mentra la stavo preparando pero' , visto che dovevo ancora sbucciare e affettare le mele , uff che lavoro noioso , e mentre aggiungevo la scorza del limone ho detto...uhm , la faccio al limone quasi quasi . Cosi', oltre alla buccia grattugiata , ho spremuto anche il succo ...poi mi è venuto in mente che avevo anche della liquirizia che avevo comperato in blocco in un mercato di paese questa estate e che avevo grattugiato per un'altra ricetta , che postero' prima o poi...insomma , da torta di mele si è trasformata in profumatissima e morbidissima torta al limone e lquirizia....
Ideale per iniziare la giornata , accompagnata da una buona tazza di latte .

Ingredienti
200 gr burro Il fior di panna Inalpi
200 gr farina Dolci e sfoglie di Molini Rosignoli
200 gr zucchero
   3 uova
   1 bustina di lievito per dolci
   1 cucchiaio di liquirizia grattugiata
sale q.b.
zucchero a velo q.b.
cacao in polvere q.b.

Esecuzione
Sbattete i tuorli con lo zucchero . Aggiungete il burro sciolto ( nel micronde o a temperatura ambiente ) e mescolate bene . Aggiungete la farina alla quale avrete mescolato il lievito e mescolate fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi . Montate a neve fermissima gli albumi aggiungendo un pizzico di sale ( per facilitare l'operazione e ottenere un composto sodo ) e aggiungeteli all'impasto . Versate in una tortiera e infornate a 180° per 20/30 minuti fino a quando la superficie sarà leggermente dorata .

 Quando la torta sarà completamente fredda , capovolgetela e spolverizzatela con lo zucchero a velo e / o cacao in polvere .....
Serivita su piatto e tazza Spot red collezione GreenGate



Lemon cake and liquorice

The breakfast is the most 'of the day. Need to address the many commitments that the busy life calls us to do. Sometimes you just gulp down a hot coffee. If all goes well a cookie run. Not everyone can concerdersi a quiet breakfast, sitting at the table. Instead take some time and begin your day with coffee, milk, cereal, toast etc. ... I am part of the class sat at the table, cup of coffee and biscuits or cereal or a slice of delicious cake prepared by me of course. But when I happen to make the tourists ... well, the breakfast in the hotels is a sacred moment for me indispensable. It lasts exactly one 'now. I eat from salty to sweet. I do not really miss anything. And that I need to face the long day as a tourist At home ... because I just really do not have an hour of time, since I already get up at dawn!This cake is the demonstration as the recipes can be modified during construction. It began as apple pie, the classic grandmother, Grandma Duck style of Mickey Mouse that is. Tall, soft and fragrant. For breakfast. While I was preparing, however ', since I still had to peel and slice the apples, phew that tedious work, and while I added the lemon zest I said ... um, I can almost lemon. Thus', as well as the rind, I squeezed the juice ... then it dawned on me that I had also liquorice that I bought in bulk at a market in the country this summer and I had another recipe for cheese, which posterior 'sooner or later ... well, from apple pie has become very soft and fragrant lemon cake and lquirizia ....Ideal for the day, accompanied by a cup of milk.

Ingredients
200 gr butter cream flower Inalp
Cakes and pastry flour, 200 grams of Molini Rosignoli
200 g sugar   
    3 eggs
   
1 sachet of baking powder
   
1 tablespoon grated licorice

Salt q.b.icing sugar q.b.Cocoa powder q.b.

Execution
Beat the yolks with the sugar. Add the melted butter (in microwave or at room temperature) and mix well. Add the flour to which you have mixed the yeast and stir until mixture is smooth and without lumps. Whip the egg whites very firm adding a pinch of salt (to facilitate the operation and the mixture is boiled) and add to the mix. Pour into a cake pan and bake at 180 degrees for 20/30 minutes until the top is lightly browned.
When the cake is completely cool, turn it over and sprinkle with icing sugar and / or cocoa powder .....


3 commenti:

  1. dai quanto è strana questa torta! mio figlio adora la liquirizia! devo provarla! buon week :-)

    RispondiElimina
  2. ma che buonaaaaaaaaaaaaaaaaaa e che originale!

    RispondiElimina
  3. eh grazie Giulia!!!! Batu'......provala è davvero gutosa¨!!:-))

    RispondiElimina