Cookie

Questo sito utilizza i COOKIE per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei COOKIE.
Per maggiori informazioni e su come rimuoverli consultare la nostra politica sui COOKIE.

Privacy Policy

giovedì 31 maggio 2012

Il kebab nella ciabatta



Tranquilli...non si è rovesciato il kebab nella ciabatta  nel vero senso della parola. A dire il vero stavo cercando dei panini arabi, ma non li ho trovati, cosi' ho pensato di utilizzare un'altro formato di pane che si prestasse ad essere scavato e farcito. Certo, l'arabo era piu' azzeccato, dal momento che doveva accompagnare la classica pietanza dei paesi arabi ma di fabbricazione tutta italiana ! ma è stato apprezzato ugualmente.
Visto che l'altra volta era stato apprezzato l'abbinamento con le verdure, ho bissato...

Ingredienti
1 panino (arabo,ciabatta,bocconcino...)
1 cinfezione di Kebab di vitello e tacchino di Il Sole
1 melanzana
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 zucchina
olio extravergine di oliva Dante q.b.

Esecuzione
Fate scongelare il kebab a temperatura ambiente o nel micronde con la funzione apposita.
Tagliate la parte superiore del panino e togliete la mollica creando cosi' un contenitore.
Tagliate la melanzana a fette non troppo sottili e alternandole con un pizzico di sale grosso, fatele scolare del loro liquido amarognolo,in uno scolapasta,per almeno 30 minuti.
Tagliate le altre verdure e trascorso il tempo, sciacquate le melanzane.Mettete le verdure in una ciotola e irroratele con un po' di olio extravergine di oliva.Lasciatele insaporire e quindi incominciate a grigliarle su di una piastra.
Tenete da parte qualche verdura intera per la decorazione, e tagliate la restante a listarelle.
In una padella antiaderente versate un filo di olio extravergine di oliva , aggiungete il kebab e fate cuocere per il tempo riportato sulla confezione. Alla fine aggiungete le verdure tagliate, mescolate e servite nel panino, adagiando le verdure intere e sopra il kebab alle verdure...

con questa ricetta partecipo al contest

4 commenti:

  1. Mmm, un kebab molto italiano, ma sicuramente buonissimo! Complimenti! Elisa

    RispondiElimina
  2. grazie per questo kebab made in italy!

    RispondiElimina
  3. adoro il kebab e questa ricetta me la segno

    RispondiElimina