Cookie

Questo sito utilizza i COOKIE per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei COOKIE.
Per maggiori informazioni e su come rimuoverli consultare la nostra politica sui COOKIE.

Privacy Policy

domenica 2 febbraio 2014

Waffel all'aglio con rucola,pomodorini e prosciutto crudo



 
Immaginatevi una delle tante giornate uggiose e piovose che ci stanno accompagnando ultimamente. Che a metà mattina si trasforma in neve per poi ritornare acqua a catinelle.
Immaginate la reazione di una impiegata (io) che dopo l'ennesimo giorno che i programmi sono in tilt vorrebbe buttare il pc dalla finestra. E che all'uscita dal lavoro deve fiondarsi fino oltre P.za del Duomo per andare all'assicurazione per la rottamazione della macchina. E dopo contrattempi vari, riprende il tram sotto una pioggia torrenziale, con piedi e giaccone strabagnati perché l'unico ombrello d'emergenza dell'ufficio è un catorcio e quindi...non serve quasi a niente.
E una volta che è arrivata alla fermata della metro, dopo ben sei fermate di tram, riceve la telefonata del marito che le dice guarda che devi tornare indietro perché hai dimenticato la carta d'identità...no, non l'ho dimenticata io, è l'impiegata che non si è ricordata di ridarmela, ok metà colpa per uno.
Quindi aspetta di nuovo il tram, riprendi la carta, riaspetta il tram, arriva nuovamente alla metro, passa a prendere una rivista, passa alla biglietteria della Scala a chiedere un'informazione, prendi la metro che a quell'ora di punta è un delirio, prendi al volo il pulmann, appuntamento alla fermata col marito che mi viene a recuperare. che no vede l'ora di farsi una doccia bollente e spiaggiarsi sul divano....
Pero' prima facciamo una scappata all'inaugurazione di un nuovo supermercato, dove c'è mezzo mondo anche li, e già uno deve orientarsi con la nuova disposizione, veramente da sclerare....cosi facciamo un giro veloce e....CHE TI VEDO?! La macchina per fare i waffel, che cercavo da tutte le parti senza mai riuscire a trovarla! Come quella che ha la mia amica Alice. Subito sono rinata. Ho dimenticato di avere i piedi e il giaccone bagnato, ho dimenticato il pc che non funziona, la strada doppia che ho fatto, la stanchezza....insomma, ho finito la giornata in bellezza!
Cosi' ecco che ho inaugurato questo nuovo marchingegno con una ricetta fantastica che ha provato la mia amica e a suo dire era fantastica, presa dal libro L'ora del patè, il libro che abbiamo scritto noi dell'Mtc, che a dicembre ha spopolato in tutte le librerie tant'è che è già andato in ristampa.
Nella ricetta originale sono chiamati "Wafer all'aglio di Vessanico", ma siccome il marchingegno dice che serve per i waffel.....che waffel sia! Con un po' di contorno......e via¨!!!! Certo, ho dovuto prenderci la mano per dosare l'impasto nella quantità giusta, ma una volta trovata....rimanevo a bocca aperta come un bambino davanti ad un rifornitissimo negozio di giocattoli!
 
Ingredienti 
2 uova
60 g burro fuso
50 g Parmigiano Reggiano grattugiato
150 g farina 00
2oo ml latte intero
1/2 cucchiaino di sale
 
Esecuzione
Sbattete le uova con la frusta a mano e aggiungete il burro fuso completamente raffreddato, il Parmigiano, la polpa dei due spicchi d'aglio schiacciati con l'apposito attrezzo.
Amalgamate bene e unite poco alla volta la farina alternandola al latte. Aggiungete il sale e lasciate il composto in frigorifero per almeno un'ora. Trascorso questo tempo, cominciate a formare i waffel seguendo le indicazioni della macchina apposita. Serviteli ancora caldi con il contorno che preferite.
 
 


suddividete i cuori.......
 

questa e altre fantastiche ricette che vi consiglio di provare le potete trovare sul libro.....cosa aspettate???
 

2 commenti:

  1. Anch'io questa settimana ho fatto l'acquisto...dici che devo provare subito con questa? un bacione! e mentre leggevo della tua giornata sentivo freddo ai piedi...bruttissime le giornate piovoso milanesi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava!!!!! mi sa che la devo tenere sempre fuori questa diavoleria!!!! Prova con questa che è semplicissima e buonissima!! Stasera le ho rifatte con l'erba cipollina fresca al posto dell'aglio...che buone!!!! baci dalla superumidapiovosaprovinciadiMilano!!!!! ahahahaah

      Elimina