Cookie

Questo sito utilizza i COOKIE per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei COOKIE.
Per maggiori informazioni e su come rimuoverli consultare la nostra politica sui COOKIE.

Privacy Policy

venerdì 27 settembre 2013

Le raviole del plin al Gorgonzola,noci e pere




Avevo detto che le volevo rifare e cosi' è stato! Chi mi conosce bene sa quanto sono caparbia, testarda, determinata. Se mi metto in testa di fare una cosa, cascasse il mondo la faccio....se so di avere ragione su un determinato argomento, voglio uscirne vincente perchè,cascasse il mondo, se so di avere ragione ,perchè devo cedere? A costo di apparire pedante, pressante, assillante....
E quando ho deciso che avrei fatto una seconda ricetta per la sfida dell' MTChallenge ero sicura che l'avrei fatta,prima o poi, nonostante tutto. Si, nonostante il periodaccio che mi sta togliendo il respiro,le energie,la serenità....e forse il mettermi alla prova una seconda volta, è un modo per distogliere i pensieri per un attimo dal solito punto, una specie di antistress.
E mentre li facevo mi sembrava di essere dentro una bolla,io e i miei ravioli,e tutto il resto non esisteva!Era la conclusione di una giornata che dire caotica è dire niente!
L'idea mi è balenata stamattina,mentre a piedi andavo a prendere il pulmann,nei 20 minuti di tragitto che mi separano da casa, anche se sapevo che nel pomeriggio sarei dovuta andare a sistemare il resto delle cose, da finire entro la fine del mese,quindi sarei tornata a casa tardi . Mi rimane solo oggi o domani,mi sono detta,perchè sabato do una mano per la nipotina.....Al lavoro un deliro come al solito.....nel pomeriggio,man mano che passava il tempo ero sempre piu' stanca e proprio non avevo voglia di prendere due metropolitane,una filovia,sistemare,e fare il tragitto al contrario....cosi è bastato un sms di mio marito che mi diceva di non andare oggi,ma che avremmo sistemato tutto domenica, a farmi tirare un sospiro di sollievo....cosi alla mia ora ho spento il pc e senza pensarci due volte sono uscita....certo,con tutto questo periodo incasinato,sono sotto di ben cinque ore ma.....oggi non mi importava!
Prendo al volo la metro,al volo il pulmann,e aspetto l'altra coincidenza....non avevo voglia di rifarmi 20 minuti a piedi,volevo tornare il piu' in fretta possibile a casa per plinnare! Aspetto quasi 10 minuti e poi,visto che il pulmann non arrivava mi incammino cosi' di malavoglia! Ma ecco che dopo essermi avviata, spunta il pulmann,che ovviamente non poteva fermarsi fuori fermata,e dopo aver tirato qualche parola non proprio ehm....ho proseguito il mio cammino....arrivata a casa con i piedi a fuoco e stanca,prendo la macchina e mi fiondo dalla dottoressa per una ricetta,e si,perchè nel frattempo mi è ritornata la cistite,sarà lo stress come dice la mia amica,sarà vattelapesca per chissà quale motivo....c'era il mondo cosi la lascio nella sua cassetta....vado al super a prendere uova e pere,pero' mi sfugge che a quell'ora escono i bambini da scuola,quindi quando mi accorgo è troppo tardi,ci sono le transenne,allora faccio il giro dell'isolato e parcheggio la macchina lontano dal super....quando arrivo a piedi a destinazione,hanno tolto le transenne perchè nel frattempo tutti i bambini erano usciti....sorvolo e faccio la spesa....vado a vuotare l'umido e....le chiavi della cantina mi cadono nel tombino proprio di fianco al bidone,ma si puo' mettere un tombino a griglia di fianco ad un bidone ?? Prendo un cacciavite,una pinza,no,non si riesce,allora chiamo Rino, che nel frattempo è bloccato con uno strappo alla schiena,per forza povero,con tutti gli sforzi che sta facendo in questo periodo, e con un inizio di influenza,e anche Alice è a letto con un'inizio di influenza.....cosi' scende con una calamita e riesce a tirare fuori le chiavi dal tombino...si ma allora ditelo...dove sono le telecamere....è uno scherzo? Non è che sono sul set del Truman show???!!
Finalmente al'alba delle diciotto riesco a entrare in cucina e a iniziare il tanto atteso,agognato plinnamento....e tutto il resto sparisce,solo io e la farina,il ripieno,le uova. E tutto il resto......non mi tange piu'!!!

Gli ingredienti e la ricetta la trovate qua e qua.

Visto che marito e figlia non sono in gran forma, ho modificato le dosi,aggiungendo solo due uova. Volevo contare quanti ravioli sono riuscita a plinnare ma mi sono dimenticata!!!!



Per il ripieno ho utilizzato 100 g di gorgonzola,100 g di formaggio cremoso, 4 noci, 2 pere (una per la decorazione) e ridotto tutto in crema.

Certamente non ho inventato niente e non sarà un ripieno da urlo ma....la combinazione del gorgonzola naturale,dal sapore forte e deciso,(ma potete usare anche quello dolce che è piu' delicato),che ho smorzato con il formaggio cremoso,unito alla dolcezza della pera e alla croccantezza delle noci spezzettate, il tutto condito con burro fuso e salvia.....bè...è proprio buono!!!



Tirate la sfoglia.......................



Ponete una piccola quantità di ripeno sulla sfoglia lasciando una piccola distanza tra un mucchietto e l'altro.....


Piegate,plinnate,rifinite con la rotella,tagliate......

su asse per pasta di GP&me....

ed ecco il plin!


con questa ricetta partecipo alla sfida mensile di

8 commenti:

  1. Ci credo che nulla ti tange (TANGA no...quello è per il mare) ! Gorgonzola noci e pere... che tripletta!!
    Più lombardo di così non saprei. Altro che km 0!
    Brava Antonella.
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tatanoraaaaaa!!!!! Grazie carissima!!!

      Elimina
  2. Brava Antonella! Per tutto: per i ravioli che sono una meraviglia e perchè nonostante tute le tue disavventure vai avanti a testa bassa!! Sei una forza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh....sapessi che salti mortali pero!!!! :-)))) grazie Manu!!!

      Elimina
  3. Lo vedi che far la pasta fresca e partecipare all'MTC è terapeutico? :)
    Ottima questa versione: gorgonzola, pere e noci, accostamento perfetto direi! :)
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si...per fortuna ci siete voi!!!! :-))))

      Elimina
  4. tanto terapeutico che passa pure la cistite, a forza di fare plin plin. MI TACCIO- ma i complimenti per la ricetta non posso non farteli... e comunque, con una sola versione, che MTC sarebbe stato?

    RispondiElimina
  5. ahahah!!!! grazie.....non assomiglio di certo a.....Paganini....lui si che non ripeteva mai!!!! ahahah

    RispondiElimina