domenica 31 agosto 2014

Terme Euganee e dintorni....cronaca di un viaggio tra benessere, cultura, enogastronomia e vittorie inaspettate con gli amici foodblogger di Aifb


Diario di bordo....27 agosto 2014....

Di ritorno da una quattro giorni emozionante, intensa, coinvolgente, rilassante, sorprendente, stimolante, prima di essere di nuovo immersa in quello che sarà la vita caotica dei giorni a venire, vorrei raccontarvi questa esperienza. E siccome sono tanti i particolari e i momenti che vorrei vivreste attraverso le mie parole, per evitare di fare un post chilometrico e noiosissimo, narrero' questa bellissima esperienza, offerta a noi associati dell'Aifb, Cinzia di  Essenza in cucina, ,Antonella di Cucino io, Juri e Daniela di  Acquaementa, Francesca di Disoccupatiincucina, Aurelia di Profumiincucina, Anna di Annathenice, Aurora di SalsaAurora, Solema di  La cucina di Nonna Sole,....a tappe......

A essere sinceri, già anni fa, quando Alice aveva solo sei anni, abbiamo avuto la "fortuna" di essere ospitati a Disney World Orlando (Florida) e poi a Ada nel Michigan, ma piu' che fortuna erano un riconoscimento per un obiettivo raggiunto, saggiando per la prima volta cosa volesse dire essere ospiti di un hotel di altissimo livello.
E grazie al lavoro mio e di mio marito, musicisti entrambi, abbiamo avuto la "fortuna" di girare il mondo e soggiornare nei piu' belli e lussuosi hotel. "Fortuna" per lavoro....

Questa piccola parentesi è doverosa perché in questi giorni ho rivissuto questi momenti. Questa volta non con la mia famiglia, ma "sola" con me stessa, ripagata e appagata, e con momenti solo ed esclusivamente miei. Senza nulla togliere agli affetti, si intende. Lontana dai pensieri e dal logorio della vita moderna. "Sola"  con altri amici foodblogger, alcuni conosciuti in questa occasione, facenti parte dell' Aifb - Associazione Italiana Foodblogger . In un contesto veramente unico, a me finora sconosciuto, al Grand Hotel Terme di Montegrotto  in provincia di Padova.
Perché sconosciuto? Perché essendo in un contesto "termale", come la maggior parte delle persone, tutto quello che è "curativo", "preventivo" o "riabilitativo" sa di ospedale, di vecchio. Un ambiente precluso a persone "meno datate". Mi ricordo che mia nonna andava a fare le terme tutti gli anni, quindi....
Ma in questi giorni, mi sono resa conto che forse non è proprio cosi'! Il benessere e la cura di sé stessi sono importanti a qualsiasi età. Perchè è obbligatorio curare, ma altrettanto doveroso ritagliarsi e regalarsi dei rilassanti momenti  per rigenerare spirito,corpo e mente! Certo, tutte le cose belle e confortevoli hanno un prezzo, ma quello che ho respirato in questi quattro giorni mi ha fatto rivedere un po' i vecchi concetti stereotipati e fatto pensare che dal momento che si vive una volta sola, è anche giusto appena possibile, regalarsi il meglio!

Infatti, appena entrata nella grandissima hall, ho avuto la conferma della magnificenza del luogo.
E una volta entrata in camera sono rimasta a bocca aperta! Era piu' grande del mio appartamento!! Dopo essermi guardata intorno mi sono subito infilata il costume e sono scesa nella piscina ed è stato subito un momento emozionante e rilassante: l'acqua termale calda, gli idromassaggi, la piscina esterna. Solo io, il silenzio e l'azzurro del cielo che era un tutt'uno con quello dell'acqua. L'omaggio di benvenuto con un capiente piatto colmo di frutta fresca è stato poi ben gradito!

Ma il "dovere" chiamava. Era previsto un briefing per coordinare e illustrare quello che sarebbe successo durante il nostro soggiorno, seguito da un aperitivo di benvenuto e un bellissimo omaggio consistente in prodotti usati dalla SPA e Centro Benessere.


Durante l'incontro, ci sono state illustrate le caratteristiche e la particolarità delle acque e dei fanghi termali le cui caratteristiche avremmo avuto modo di beneficiarne sulla nostra pelle il giorno successivo, a seguito di un trattamento fanghi estetici e cura del corpo.
Le acque termali Euganee appartengono alla categoria delle acque sotterranee profonde e la loro unicità nasce dal fatto che l'acqua meteorica proveniente dalle Piccole Dolomiti e dai Monti Lessini , prima di arrivare in territorio euganeo,  percorre un lungo viaggio sotterraneo di oltre 3000 metri per 80 km, ad alta temperatura e a forte pressione, arricchendosi di sali minerali e sostanze disciolte che la rendono unica in tutto il mondo. L'acqua classificata salsobromoiodica viene usata per far "maturare" il fango che viene prelevato da un piccolo lago in Arquà Petrarca, che si arricchisce di microrganismi e di biomateriale ineguagliabili.
Ci hanno poi mostrato il Centro Benessere e la SPA...spiegandoci i tipi di massaggi che vengono utilizzati soddisfacendo le esigenze della clientela. Solo percorrendo questi spazi, accompagnati dalla voce delicata di Alice, bè, vi posso garantire che era un vero relax.....


Alla sera, una fantastica cena presso il Ristorante sito al 6° piano dal quale si potevano ammirare i Colli Euganei in tutta la loro bellezza. Tra racconti, risate e relax.

La serata è poi proseguita al Ristorante Antica trattoria Ballotta per prendere "confidenza" con il luogo che ci avrebbe ospitate/i il giorno successivo, per la gara prevista....gustando un gelato, una "Torta antica" preparata dalla gentilissima Cristina che ci ha aperto la cucina del suo Ristorante e un brindisi.....
e per fortuna anche la bravura fotografica di Juri che si vedrà "scippare" qualche foto....


La compagnia era cosi' piacevole che abbiamo fatto oltre la mezzanotte...dopo questa giornata "intensa", avevo bisogno di riposare per affrontare insieme ai miei compagni di viaggio e di cucina il giorno successivo. Ma questa è un'altra storia......




8 commenti:

  1. Bellissimo reportage. Oltre le coccole che abbiamo avuto e soggiornato in un posto stupendo, personalmente ho conosciuto delle persone (voi ragazze) fantastiche. Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Solema! Coccolate e viziate! Anche tu sei una persona fantastica, carica di tenerezza e semplicità! un mega abbraccio di cuore e spero a presto!

      Elimina
  2. Vero Antonella, è che non basterebbero tante pagine per raccontare tutto il resto delle storie. È stato tutto troppo bello:)
    Grazie della bella e serena compagnia, ti abbraccio con affetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le parole sminuiscono sempre le vere sensazioni che si provano di persona. Ma le persone piu' capaci ne riescono a percepire il senso e la pienezza. Tutto bellissimo. Grazie anche a te per la serena compagnia, ti abbraccio anche io con affetto e spero di incontrarti presto, visto che non siamo nemmeno distanti!!

      Elimina
  3. Grazie Antonella per le tue belle parole e ancora complimenti per ka vittoria!

    RispondiElimina
  4. Ho letto di questa tua bellissima avventura in FaccialiBro e ho gioito con te.
    Prendersi il tempo e la calma per dedicarsi a se stesse, noi sempre in corsa, sa di magia o di favola.
    Bellissima esperienza di sicuro e complimenti per il tuo successo!!!!
    Baci
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Nora...siamo sempre di corsa e schiacciate dai mille impegni e pensieri, che quando ti trovi sola con te stessa in un posto rilassante, quasi non ci credi e rimani senza fiato...mi sono regalata questo spazio per me...ne avevo bisogno... un abbraccio! e grazie

      Elimina