giovedì 17 luglio 2014

INSALATA DA TIFFANY: PERCHE' QUESTO E' PIÙ BELLO!


Si dice che a volte ritornano.....e noi siamo ritornate. Alla grande, ancora piu' entusiaste e orgogliose di prima, per tutto il nostro lavoro e il risultato ottenuto....perchè davvero questo è piu bello, non trovate??
Già all'uscita del nostro primo libro, a dispetto di chi magari non ha creduto in noi, gli e le invidiose, quelli che magari dicevano si ma cosa credono di fare queste qua.... i risultati sono stati strepitosi, ben 2000 copie vendute in sei giorni, ristampa dopo solo un mese....come avevo raccontato qui e qui . E se nel primo libro, ci eravamo divertite e camuffate con  #questonatalebastabiscotti, questa volta è stato automatico dire  #questoepiubello!!
Perchè si...perchè basta sfogliarlo per rendersi conto dell'eleganza e della bellezza delle foto che ritraggono piatti fantastici. Con una cura e dovizia di particolari, che chi ha lavorato in prima linea ha potuto toccare con mano e vivere un'atmosfera da sogno, ribaltata in un'altra epoca, tra scatti, suppellettili e tovaglie preziose. Giornate intere passate gomito a gomito in compagnia di Alessandra ideatrice di questa bellissima collana I libri dell'Mtc edito dalla casa editrice Sagep di Genova a 18 euro, fotografie di Paolo Picciotto, con le illustrazioni di Mai Esteve e impaginazione di Barbara Ottonello e il grande Editor Fabrizio Fazzari che ancora una volta si è trovato piacevolmente coinvolto in questa nostra avventura. In vendita su IBS, Amazon e nelle piu' importanti librerie, come la volta scorsa.

Mi dilungherei per chissà quanto ancora, per descrivere l'emozione, il coinvolgimento, l' allegria e la serietà che ci hanno accompagnato pagina dopo pagina, ricetta dopo ricetta ma....parliamo un po' del libro che come argomento ha le insalate come non le avete mai viste!
41 ricette di "insalate da Tiffany", ossia le insalate pensate non come contorni o piatti veloci, ma come vere e proprie protagoniste delle nostre tavole, secondo la moda inaugurata da Escoffier &Co al tempo della nascita dell'alta ristorazione.


Seguono poi 53 "pezzi facili", vale a dire insalate nel senso più classico del termine. Le prime sono tutte ambientate nella Belle Epoque, con pezzi d'epoca originali e preziosissimi.........


 le seconde hanno una grafica assolutamente contemporanea, con le illustrazioni della Mai.......



In mezzo, ci sono x alla enne condimenti: emusioni stabili e instabili, aceti, olii, sali aromatizzati, citronette, vinaigrette, maionesi e tutto quanto serve per condire l'insalata in modo da renderla originale e sempre diversa.
E poi, c'è il "solito" tutto il resto: il c'era una volta, con la parte storica, e la parte più tecnica, con le attrezzaure, i consigli, il come si fa.
E come la volta scorsa, questo libro non è nato per vezzo o per mania di protagonismo ma per una nobile causa.
Acquistando una copia di Insalata da Tiffany, contribuirai alla creazione di borse di studio per i ragazzi di Piazza dei Mestieri (link: http://www.piazzadeimestieri.it/), un progetto rivolto ai giovani oggetto della dispersione scolastica e che si propone di insegnare loro gli antichi mestieri di un tempo, in uno spazio che ricrea l'atmosfera di una vecchia piazza, con le botteghe di una volta- dal ciabattino, al sarto, al mastro birraio e, ovviamente, anche al cuoco. La Piazza dei Mestieri si ispira dichiaratamente a ricreare il clima delle piazze di una volta, dove persone, arti e mestieri si incontravano e, con un processo di osmosi culturale, si trasferivano vicendevolmente conoscenze e abilità: la centralità del progetto è ovviamente rivolta ai ragazzi che trovano in questa Piazza un punto di aggregazione che fonde i contenuti educativi con uno sguardo positivo e fiducioso nei confronti della  realtà, derivato proprio dall’apprendimento al lavoro, dal modo di usare il proprio tempo libero alla valorizzazione dei propri talenti anche attraverso l’introduzione all’arte, alla musica e al gusto.


Concludendo....continuate con noi questo viaggio. iniziato lo scorso dicembre con L'Ora del Patè e ora in compagnia di queste stupende insalate! Acquistate il libro, regalatevelo e regalatelo! Lo farete per una buona causa e perché l'insalata qui non è la solita insalata! Sfogliare per credere e anche voi direte han ragione...#questoepiubello...........

2 commenti:

  1. Non vedo l'ora di andarlo a comprare questo libro!

    RispondiElimina
  2. ne vale la pena davvero!!!! Quante belle ricette troverai!

    RispondiElimina